Ospedale San Martino, minacce di morte a ginecologo e ostetriche

Inquietanti scritte in vernice nera sono comparse nel piano interrato del reparto di Ginecologia e Ostetricia. Indagano i carabinieri

Muori come un cane”, “imparate a lavorare”, e ancora “ostetrica devi morire”: queste le inquietanti scritte trovate all’interno del padiglione 2 dell’ospedale San Martino, nel reparto di Ginecologia e Ostetricia, indirizzate a un ginecologo e ad alcune ostetriche del nosocomio cittadino.

A scoprire le scritte, vergate con spray nero sul muro di un locale sotterraneo adibito ad aula per le lezioni pre parto, è stato lo stesso personale dell’ospedale in mattinata, che ha subito dato l’allarme ai carabinieri. Sul posto sono intervenuti i militari della Compagnia di San Martino, che hanno subito avviato le indagini e rintracciato le ostetriche e il medico, di cui il misterioso vandalo ha scritto nome e cognome

L’ipotesi al momento è che si tratti di un atto legato all’operato del ginecologo e delle ostetriche, forse qualcosa andato storto e finito tragicamente in sala parto, e che l’autore sia qualcuno che, approfittando della scarsa sorveglianza, è riuscito a introdursi nel reparto e da lì a scendere al piano interrato per vendicarsi. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Sia il medico sia le ostetriche sono già stati sentiti. Al momento, però, gli indizi per risalire all’autore del gesto sono scarsi, complice anche il fatto che in quella zona del reparto non sono presenti telecamere di sorveglianza, e che le scritte sono state tracciate durante la notte.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, nuove regole in Liguria: alle superiori lezioni a casa a rotazione, "coprifuoco" in 4 zone di Genova

  • Covid, il coprifuoco per frenare il contagio: cosa succede nelle zone rosse. Ospedali in affanno

  • Non rispettano tempi di riposo, pioggia di multe per autisti di mezzi pesanti

  • Coronavirus e ipotesi lockdown, Bassetti: «Coprifuoco opportuno per Genova, Milano e Roma»

  • Dialetto curioso: "massacan", da dove deriva questa parola antichissima?

  • Il postino di "C'è posta per te" arriva a Torriglia

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
GenovaToday è in caricamento