rotate-mobile
Martedì, 28 Maggio 2024
Cronaca San Martino / Via Francesco Saverio Mosso

Infermiere aggredito al pronto soccorso del San Martino

"Più attenzione alla sicurezza degli operatori sanitari nei pronto soccorso", è la richiesta della Uil Fpl. L'ultimo episodio analogo risale alla settimana scorsa al Villa Scassi

Un infermiere è stato aggredito da un paziente presso il pronto soccorso dell'ospedale San Martino. L'episodio è avvenuto mercoledì 22 febbraio 2023. Si tratta dell'ennesima aggressione ai danni di un lavoratore della sanità. L'ultimo caso, avvenuto al Villa Scassi, ha portato al ripristino del posto di polizia presso il pronto soccorso.

Lunedì da incubo negli ospedali, alle 21.30 ancora 71 pazienti in attesa

"Episodi come quello di ieri non possono essere archiviati come sfortunate eccezioni - commentano dalla segreteria Uil Fpl Liguria - le infermiere e gli infermieri non possono correre ogni giorno rischi per la propria incolumità, nonostante l'allarme lanciato da tempo dal sindacato. Occorre che la politica affronti di petto una situazione ormai cronica".

"La Uil Fpl - conclude la nota - esprime vicinanza al lavoratore vittima di violenza, stigmatizza episodi del genere e continuerà a monitorare con grande attenzione la mancanza di sicurezza, che gli operatori sanitari vivono ogni giorno nei pronto soccorso di tutta la regione".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Infermiere aggredito al pronto soccorso del San Martino

GenovaToday è in caricamento