Cronaca San Martino / Salita Superiore della Noce

Crollano calcinacci, chiusa Salita Superiore della Noce

Traffico e passaggio pedonale interrotti per il cedimento di un cornicione della villa comunale Donghi. Istituito il doppio senso alternato in via Lagustena

Photo credit: Facebook @Alessandro Morgante

Traffico e passaggio interrotto in Salita Superiore della Noce, nel quartiere genovese di San Martino, dopo la caduta di calcinacci dai muri della parte Ovest della villa comunale Donghi, all’altezza dell’ex scuola Morselli.

Il crollo si è verificato nel pomeriggio di ieri, e in serata la Municipale e i tecnici del Comune sono intervenuti insieme con i vigili del fuoco chiudere la stretta strada che costeggia l’ospedale San Martino, bloccando al suo interno le auto parcheggiate, che dovranno essere rimosse in queste ore per consentire le operazioni di rimozione e messa in sicurezza.

Stando alle prime ricostruzioni, i calcinacci sarebbero crollati dalle impalcature sistemate sulla villa comunale proprio per prevenire eventuali cedimenti. Sul posto sono state posizionate alcune transenne, ed è stato istituito un doppio senso alternato in via Lagustena per consentire il passaggio pedonale e delle auto.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Crollano calcinacci, chiusa Salita Superiore della Noce

GenovaToday è in caricamento