menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Muore dopo l'operazione, chirurghi del San Martino accusati di omicidio colposo

I tre medici sono stati rinviati a giudizio in relazione alla morte di un uomo di 74 anni che secondo il pm avrebbe sviluppato un'infezione per una sutura non eseguita in maniera corretta

Sono tre i medici chirurghi finiti a processo con l’accusa di omicidio colposo dopo la morte di un uomo di 74 anni, operato all’intestino nel luglio del 2014 all’Ist dell’ospedale San Martino.

il pubblico ministero, Stefano Puppo, ha chiesto e ottenuto il rinvio a giudizio sostenendo che la sutura praticata al termine dell’operazione non sarebbe stata eseguita in modo corretto, e che per questo motivo l’uomo sarebbe morto per shock settico 10 giorni dopo l’intervento, il 5 agosto del 2014.

Il processo è fissato per febbraio 2017. Nel procedimento si è costituito parte civile uno dei familiari dell’uomo.
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento