menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Un auto vandalizzata

Un auto vandalizzata

San Martino, 78enne sorpreso a rigare auto: «Mi volevo vendicare»

L'uomo è stato notato da un carabiniere fuori servizio mentre si accaniva sulle macchine posteggiate lungo corso Europa. Alla richiesta di spiegazioni, ha detto di essere stato vittima a sua volta dei vandali, ma non è escluso che possa essere lui ad avere tenuto in scacco il quartiere

Esasperato perché continuava a trovare la sua auto rigata, ha deciso di scendere in strada e “rendere pan per focaccia” al presunto vandalo. Solo che, nell’incertezza, si è messo a danneggiare tutte le auto che ha trovato parcheggiate nei pressi della sua.

Protagonista della vicenda, un 78enne di San Martino, che lunedì sera è stato sorpreso da un carabinieri fuori servizio mentre si accaniva con una chiave su una serie di macchine posteggiate lungo corso Europa, tracciando righe e segni.

Il militare stava rientrando a casa e ha notato la scena, si è fermato e lo ha bloccato, poi ha chiesto spiegazioni: «A me lo fanno sempre, quindi ho deciso di farlo anche io», avrebbe detto il pensionato al carabiniere interdetto. Che a quel punto ha avvisato i colleghi del Radiomobile, che giunti sul posto hanno denunciato il 78enne per danneggiamento aggravato continuato.

Il sospetto è che possa essere lui il vandalo che da tempo approfitta delle ore notturne e dell’alba per accanirsi sulle auto in zona, ma accertamenti sono in corso per stabilire se sia davvero lui il responsabile di tutti gli altri episodi.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Costume e società

Da dove deriva il nome del quartiere Marassi?

Coronavirus

Si presenta di notte all'hub per il vaccino, ma trova chiuso

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento