Tenta la rapina armato di una lima, poi scappa con due bottiglie di vino

L'uomo ha minacciato la proprietaria per farsi consegnare il denaro della cassa, poi è fuggito ma è stato rintracciato e arrestato

Un genovese di 31 anni è stato arrestato dai Carabinieri di Genova Centro per aver rapinato un negozio di via San Luca, nel centro storico. 

L'uomo, con precedenti di polizia, è entrato nel negozio armato di una lima e ha minacciato la proprietaria per farsi consegnare il denaro della cassa. La donna ha reagito ed è riuscita a farlo fuggire, ma prima di dileguarsi il rapinatore si è impossessato di due bottiglie di vino.

I carabninieri giunti sul posto, grazie alla descrizione della proprietaria del negozio, hanno rintracciato il rapinatore in un vicolo adiacente a via San Luca e l'hanno arrestato. Sarà processato per direttissima mercoledì 21 ottobre 2020.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ruba smartphone a mamma con neonato sul bus, poi la prende a pugni

  • Coronavirus, da domenica la Liguria torna in zona gialla

  • Il proverbio di Santa Bibiana, che "prevede" il meteo

  • A 116 km orari in corso Europa: patente ritirata e maxi multa

  • Neve e ghiaccio in autostrada: scattano blocchi e chiusure, la situazione traffico

  • È arrivata la neve: le foto

Torna su
GenovaToday è in caricamento