Domenica, 19 Settembre 2021
Cronaca San Fruttuoso / Corso Sardegna

Il giovane spacciatore dal telefono 'rovente'

Durante la sua permanenza all'interno degli uffici della questura, il telefono del 23enne non ha mai smesso di suonare e di ricevere notifiche da Whatsapp

La polizia di Stato ha denunciato un giovane di 23 anni, cittadino del Gambia, per il reato di spaccio di sostanza stupefacente. Nella serata di martedì 19 gennaio una volante del commissariato San Fruttuoso, durante il regolare controllo del territorio, ha notato in corso Sardegna il 23enne cambiare direzione alla vista dei poliziotti.

A quel punto gli agenti hanno deciso di fermarlo, ma il giovane è scappato, non prima però di aver gettato a terra una busta di tabacco, contenete sei dosi di marijuana. Immediatamente bloccato, il giovane, senza fissa dimora e con precedenti specifici, è stato anche trovato in possesso della somma di 20 euro suddivisa in banconote di piccolo taglio.

Durante la sua permanenza all'interno degli uffici della questura, il telefono del 23enne non ha mai smesso di suonare e di ricevere notifiche da Whatsapp da persone, che gli chiedevano o confermavano appuntamenti, messaggi tutti molto eloquenti tipo: «arrivo», «chiamami», «vengo io in piazza», «5 minuti».

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il giovane spacciatore dal telefono 'rovente'

GenovaToday è in caricamento