menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Malore sul monte di Portofino, giovane escursionista salvato dall'elisoccorso

Il ragazzo, un 20enne di Milano, ha affrontato uno dei sentieri più impegnativi del tratto tra San Fruttuoso e Camogli, ma si è sentito male e non è più riuscito a proseguire

Intervento dei Vigili del Fuoco nel pomeriggio di martedì per recuperare un giovane escursionista in difficoltà sul monte di Portofino, tra Camogli e San Fruttuoso.

La segnalazione è arrivata intorno alle 16: stando a quanto comunicato alla sala operativa, il ragazzo, un 20enne di Milano, ha affrontato uno dei sentieri più impegnativi del tracciato, ha avuto un malore e non è più riuscito a proseguire. Immediato l’intervento dell’elicottero dei Vigili del Fuoco, che si è alzato in volo insieme con il personale sanitario per prestare le prime cure al ferito e portarlo in ospedale.

Le operazioni sono state particolarmente difficili a causa della fitta vegetazione presente sul sentiero in cui il giovane si era avventurato, ma dopo diversi tentativi i soccorritori sono riusciti a recuperarlo. Il ragazzo è stato quindi accompagnato all’ospedale San Martino. Le sue condizioni non sarebbero gravi.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Coronavirus, Bassetti: «È iniziata terza ondata, temo farà male»

Coronavirus

Coronavirus: altri 15 decessi, il più giovane aveva 61 anni

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento