menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Cadavere in strada a San Fruttuoso, giallo sulla ferita alla testa

Un dipendente de "Il Giornale" trovato senza vita su una scalinata a San Fruttuoso. Aperta un'inchiesta giudiziaria, disposta l'autopsia

Tragedia a San Fruttuoso, dove un uomo di 52 anni è stato trovato morto sulla scalinata di via Tripoli, quella che unisce corso Gastaldi a via Torti. A dare l'allarme è stato un passante, che intorno alle 21 ha notato il corpo riverso sui gradini in una pozza di sangue e ha immediatamente chiamato il 118. Una volta arrivato sul posto, il personale medico non ha però potuto fare altro che constatare il decesso, causato da una profonda ferita trovata sulla nuca.

Il corpo è stato sottoposto a un esame preliminare da parte del medico legale intervenuto sulla scena, che non ha riscontrato segni di violenza né altre ferite, a eccezione di quella alla testa. Il sospetto dei carabinieri della Compagnia di San Martino, i primi ad arrivare, è che l'uomo, impiegato nella redazione del Giornale e residente nel quartiere, sia scivolato sulla scalinata umida e ricoperta di foglie e abbia sbattuto con violenza la testa sui gradini.

Per chiarire le esatte cause della morte, con tutta probabilità accidentale, l'autorità giudiziaria ha comunque aperto un fasciolo e disposto l'autopsia.  

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento