Armato di martello minaccia i passanti ai giardini: denunciato

Un uomo di 60 anni è stato bloccato dalla polizia dopo avere dato in escandescenze all'interno di Villa Imperiale

Con un martello in mano minacciava i passanti ai giardini di Villa Imperiale, a San Fruttuoso: protagonista della vicenda un uomo di 60 anni, originario della Lituania, che alla fine è stato denunciato.

Tutto è successo sabato pomeriggio, a chiamare la polizia una donna che, avvicinata dal 60enne, si è preoccupata e ha lanciato l'allarme.

All'arrivo dei poliziotti del commissariato San Fruttuoso, l'uomo era intento a prendere a martellate il cancello dei giardini urlando frasi incomprensibili, visibilmente fuori di sè. Gli agenti, a loro volta insultati e minacciati, sono alla fine riusciti a bloccarlo e a impossessarsi del martello, contenuto in una borsa insieme con altri attrezzi. 

Il 60enne è stato denunciato per violenza e minaccia a pubblico ufficiale aggravata e per la detenzione del martello.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ruba smartphone a mamma con neonato sul bus, poi la prende a pugni

  • Coronavirus, da domenica la Liguria torna in zona gialla

  • Il proverbio di Santa Bibiana, che "prevede" il meteo

  • A 116 km orari in corso Europa: patente ritirata e maxi multa

  • È arrivata la neve: le foto

  • Famiglia si schianta in autostrada, altro incidente sul Fasce

Torna su
GenovaToday è in caricamento