Evade dai domiciliari due volte in un giorno, lo trovano al bar

Un uomo di 42 anni è stato arrestato dai carabinieri della stazione di San Fruttuoso per evasione. Una prima volta, al mattino, risultato assente a un controllo, è stato denunciato. Qualche ora dopo sono scattate le manette

Per due volte nell'arco della stessa giornata non è stato trovato a casa, dove avrebbe dovuto stare a causa degli arresti domiciliari a cui era sottoposto. E così è stato di nuovo arrestato.

Protagonista della vicenda un genovese di 42 anni, gravato da precedenti di polizia, attualmente agli arresti domiciliari per reati inerenti gli stupefacenti. Al mattino l'uomo è stato denunciato per evasione dai militari della stazione carabinieri di San Fruttuoso dopo essersi allontanato da casa ed essere rientrato poco dopo per accudire il proprio cane.

Nel tardo pomeriggio, recatisi ancora una volta presso il domicilio del 42enne, non trovandolo, i militari hanno effettuto dei passaggi in zona, sorprendendo l'evaso in un bar. Pertanto, questa volta è stato arrestato per evasione. Questa mattina è stato processato con rito direttissimo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente di caccia a Bolzaneto: muore 58enne colpito per errore

  • Travolta da uno scooter a Sant'Eusebio, muore in ospedale: «Ciao Ale»

  • All'asta le sneaker della Lidl. Anche mille euro per una taglia 38

  • Tragedia al San Martino, trovato morto paziente allontanatosi dal reparto

  • Lo spettacolo della Corsica dalla Liguria: miraggio o realtà?

  • A passeggio dopo il coprifuoco: «Stiamo tornando a casa dopo una festa con amici». Multati

Torna su
GenovaToday è in caricamento