menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Si scaglia contro i passanti e ne ferisce tre: «Le voci mi hanno detto di farlo»

Autore del gesto un uomo di 39 anni residente in corso Sardegna, che in serata è sceso in strada brandendo una torcia e aggredendo alcune persone. Fermato dalla polizia, è stato sottoposto a Tso

«Ho sentito delle voci»: così si è giustificato il 39enne che ieri ha terrorizzato i residenti di corso Sardegna scendendo in strada armato di una grossa torcia e scagliandosi contro i passanti, ferendone tre.

L’allarme è scattato intorno alle 19, quando l’uomo, residente a San Fruttuoso, è uscito di casa e ha incominciato a correre avanti e indietro per corso Sardegna brandendo l’arma improvvisata, con cui ha iniziato a colpire chi incrociava il suo folle percorso: a terra ferite sono finite tre persone, tutte portate, in condizioni non gravi, all’ospedale San Martino, dove sono state medicate e dimesse, mentre nel quartiere risuonavano le sirene di polizia e ambulanze.

Una volta arrivati sul posto, gli agenti hanno incominciato la caccia, riuscendo alla fine a bloccare il 39enne, che è stato poi accompagnato in questura: qui ha spiegato di essere stato spinto a uscire di casa, armato, dopo «avere sentito delle voci che mi dicevano di farlo». Portato anche lui al San Martino, è stato ricoverato nel reparto di Psichiatria per un Tso.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento