Cronaca Valbisagno / Via San Felice

Operaio minaccia di morte i proprietari dell'appartamento dove lavora

All'arrivo della volante l'uomo è stato riportato alla calma e ha restituito le chiavi dell'appartamento

Non ha gradito le osservazioni rivoltegli e ha minacciato quelli che in quel momento erano i suoi datori di lavoro. Protagonista della vicenda, andata in scena all'interno di un appartamento in via San Felice a Molassana nel pomeriggio di venerdì 5 febbraio, un 71enne palermitano, denunciato dalla polizia per minacce gravi.

L'uomo, un artigiano che stava lavorando agli infissi di un appartamento in ristrutturazione, è stato raggiunto dai proprietari dell'immobile, che, non soddisfatti del suo operato, gli hanno fatto notare alcune mancanze. Il 71enne, insinuando che fosse solo una scusa per non pagarlo, ha iniziato a inveire contro la coppia, minacciando di distruggere l'appartamento e di tornare con un cacciavite per «ammazzarli tutti e due».

All'arrivo della volante l'uomo è stato riportato alla calma e ha restituito le chiavi dell'appartamento.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Operaio minaccia di morte i proprietari dell'appartamento dove lavora

GenovaToday è in caricamento