Ordigno bellico abbandonato vicino ai cassonetti

La bomba è stata trasferita nella cava di forte Ratti per essere fatta brillare. Sono state avviate indagini per tentare di capire chi l'abbia abbandonata per strada a San Desiderio

Dopo ogni genere di rifiuto, il pitone a Molassana, ora vicino ai cassonetti della spazzatura è stato abbandonato anche un ordigno bellico. Il ritrovamento è avvenuto in via Mogge a San Desiderio vicino alla fabbrica abbandonata Plinthos.

Questa mattina sono intervenuti sul posto la Croce Bianca con vigili del fuoco e polizia. Gli artificieri hanno trasferito la bomba nella cava di forte Ratti dove è stata fatta brillare.

L'ordigno, dal peso superiore ai trenta chili, sarebbe stato abbandonato vicino ai contenitori per i rifiuti ieri e in serata la zona è stata transennata dalla polizia. Sono state avviate indagini per tentare di capire come la bomba sia finita lì.

Potrebbe interessarti

  • La curiosità: la moglie di Oscar Wilde è sepolta a Genova

  • Il compositore Richard Wagner: "Non ho mai visto nulla come Genova"

  • Cenare sulla spiaggia: 4 ristoranti a Genova e dintorni per mangiare a due passi dalle onde

  • La leggenda dei sabba delle streghe tra Mignanego e Savignone

I più letti della settimana

  • Tragedia a Busalla, donna incinta trovata morta in casa

  • Superenalotto, in Liguria un'altra vincita

  • Assalto al pulmino della gita per riprendersi il figlio

  • Pensionata scomparsa da Sampierdarena, ritrovata dopo 24 ore di ricerche

  • Il compositore Richard Wagner: "Non ho mai visto nulla come Genova"

  • Cenare sulla spiaggia: 4 ristoranti a Genova e dintorni per mangiare a due passi dalle onde

Torna su
GenovaToday è in caricamento