Costruiscono nuovo piano abusivo, scoperti dai forestali

Il proprietario dell'immobile, nonché titolare della ditta edile che si stava occupando dei lavori, un 64enne residente nella zona, è stato denunciato

Lunedì 9 luglio 2018 il personale della stazione carabinieri forestale di Genova Prato, durante un controllo del territorio, ha scoperto in zona San Desiderio un cantiere edilizio per la costruzione di un piano nuovo di una palazzina in totale assenza di permesso a costruire.

Tali lavori erano volti a creare nuove volumetrie, per circa 100 metri cubi, effettuando la demolizione del precedente tetto e il rialzo di un intero piano di una piccola struttura preesistente. I lavori, al momento del controllo, non erano stati ancora completati rimanendo ancora l'intero tetto da costruire.

Il proprietario dell'immobile, nonché titolare della ditta edile che si stava occupando dei lavori, un 64enne residente nella zona, è stato denunciato all'autorità giudiziaria competente. L'intero stabile è stato sottoposto a sequestro preventivo al fine di evitare il completamento dei lavori abusivi.

Durante le verifiche sono stati controllati 5 operai presenti in cantiere per i quali sono in corso di accertamento l'effettiva dipendenza per la ditta edile segnalata.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ruba smartphone a mamma con neonato sul bus, poi la prende a pugni

  • Coronavirus, da domenica la Liguria torna in zona gialla

  • Liguria verso zona gialla, ma gli spostamenti fuori regione restano in forse

  • Perdono entrambi i genitori nel giro di un anno: mobilitazione per aiutare due fratelli di Quezzi

  • Antiche tradizioni: cos'è il "ragno genovese"?

  • «L'ho trovato, vedrai che non succederà più»: arrestato l'aggressore di Giuseppe Carbone

Torna su
GenovaToday è in caricamento