menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Sampierdarena: ztl contro il traffico e... le prostitute

A Sampierdarena, una zona a traffico limitato. Per limitare inghorghi, traffico e code e, indirettamente, limitare lucciole e night club nel quartiere

Una zona a traffico limitato per regolare e limitare il traffico, ma anche il numero di prostitute, in uno dei quartieri dove forse questi proliferano di più: Sampierdarena. Proprio questa ztl, che dovrebbe includere il rettangolo che comprende via Sampierdarena, via Buranello e via Daste, è finita sul tavolo dell'assessore alla Mobilità e Traffico.

Il tema della prostituzione nella zona, che sta a cuore ai cittadini del quartiere - di non molto tempo fa sono i cartelli "a luci rosse" - non sarà quello che costituirà l'assetto che definirà il nuovo assetto viabilistico.

Ufficialmente infatti, l'obiettivo sarà quello di migliorare i collegamenti tra centro e ponente, senza quelle strade note per traffico e ingorghi, intervenendo direttamente sulle criticità di questa parte della città.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Costume e società

Da dove deriva il nome del quartiere Marassi?

Ultime di Oggi
  • Coronavirus

    Vaccino coronavirus, Toti: «Ritengo che da giugno si andrà senza più fasce di età»

  • Coronavirus

    Si presenta di notte all'hub per il vaccino, ma trova chiuso

  • Coronavirus

    Scuole, la didattica in presenza sale all'80 per cento

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento