menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Sampierdarena: caloriferi difettosi e gioielli a rischio, la solita truffa

Questa volta nella rete del truffatore sono cascati due coniugi 82enni di via Porro a Sampierdarena, i quali ci hanno rimesso due mila euro in contanti e alcuni gioielli

Il copione è sempre lo stesso: il falso dipendente Iren con una pettorina arancione, che avvicina due anziani e con modi affidabili ed educati li convince a farlo entrare in casa per controllare l'impianto dei caloriferi.

Con la scusa dell'annerimento dei valori, li fa mettere in una busta che poi sottrae con destrezza alle vittime prima di scappare via. Questa volta nella rete del truffatore sono cascati due coniugi 82enni di via Porro a Sampierdarena, i quali ci hanno rimesso due mila euro in contanti e alcuni gioielli.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Si presenta di notte all'hub per il vaccino, ma trova chiuso

Costume e società

Da dove deriva il nome del quartiere Marassi?

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento