menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Via Buranello: due scippi in due giorni

Nella serata di ieri una volante della polizia è intervenuta in via Buranello a Sampierdarena in soccorso di una 40enne genovese che poco prima era stata vittima dello scippo del cellulare

Nella serata di ieri una volante della polizia è intervenuta in via Buranello a Sampierdarena in soccorso di una 40enne genovese che poco prima era stata vittima dello scippo del cellulare.

Secondo il racconto fatto agli agenti, la vittima stava rincasando quando, all’interno del portone dello stabile, è stata aggredita alle spalle da un uomo che ha cercato di strapparle la borsetta. Non riuscendo nell’intento, lo scippatore ha optato per lo smartphone che la genovese teneva in mano.

Una volta impossessatosi del telefonino, il malvivente si è dato alla fuga lungo via Buranello in direzione di piazza Vittorio Veneto, inseguito dalla vittima che, nonostante lo spavento, non si è persa d’animo. All’altezza di via Avio il malfattore è riuscito a dileguarsi facendo perdere le proprie tracce.

Gli agenti intervenuti hanno effettuato un accurato sopralluogo lungo il tragitto percorso dallo scippatore le cui ricerche, subito attivate, hanno però dato esito negativo. Solo l'altro ieri un episodio analogo.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Coronavirus, Bassetti: «È iniziata terza ondata, temo farà male»

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento