Sampierdarena: botte e urla nella notte, arrivano i carabinieri

Ennesimo episodio di violenza in via Canzio, dove i residenti sono stati svegliati intorno alle 2.30 da grifa e rumori di zuffa. Immediato l'intervento delle forze dell'ordine, ma l'esasperazione cresce

Urla concitate, vetri infranti e inconfondibili rumori di zuffa: così sono stati svegliati nel cuore della notte i residenti di via Canzio, nel quartiere genovese di Sampierdarena, richiamati alle finestre da una rissa che stava andando in scena proprio davanti ai loro occhi.

Tutto è successo intorno alle 2.30, quando al centralino dei carabinieri sono arrivate diverse segnalazioni da parte di residenti preoccupati nel vedere alcuni uomini inseguirsi tra via Canzio e via Sampierdarena dopo essere venuti alle mani davanti a un portone: giunti sul posto, i militari hanno identificato un 21enne e un 18enne di origini marocchine e un 17enne di origini romene che avrebbero raccontato di essere intervenuti per "sedare una rissa" di cui erano stati testimoni. Nella concitazione del momento, il 21enne sarebbe anche stato ferito alla mano molto probabilmente da un coccio di bottiglia.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Si tratta dell’ennesimo episodio nell’arco di poco tempo, che ha spinto i residenti del quartiere, sempre più esasperati, a invocare nuovamente l’intervento delle autorità per riportare ordine in una zona che per molti è stata abbandonata a se stessa.  

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Schianto fatale con un'auto, addio a Emanuele Bonzani

  • Schianto auto-scooter in Albaro, muore 54enne

  • Trovato morto sulle alture di Sestri Ponente, lutto per Giuseppe Terramagra

  • Le Frecce Tricolori martedì a Genova: quando e da dove vederle

  • Coronavirus, Bassetti: «Il virus sembra avere perso forza, basta con il bollettino delle 18»

  • Liguria ufficialmente riaperta. Novità e divieti con le ultime ordinanze

Torna su
GenovaToday è in caricamento