Venerdì, 14 Maggio 2021
Cronaca Sampierdarena / Via Pietro Chiesa

Maxi rissa a Sampierdarena con spranghe, calci e pugni: quattro arresti

In quattro sono finiti in manette questa mattina: nella rissa sono state coinvolte 20 persone

Le urla spaventate, i lamenti dei feriti, e poi le sirene della polizia: questo è quanto i residenti di via Pietro Chiesa, a Sampierdarena, hanno potuto sentire dalle finestre questa mattina all'alba.

Quando le forze dell'ordine sono arrivate sul posto, hanno trovato una maxi rissa in atto con almeno 20 persone  di origine sudamericana impegnate a colpirsi con spranghe, calci e pugni per motivi ancora da accertarsi. Di queste, quattro sono state arrestate. Alla vista delle volanti della polizia, però, quasi tutte le persone coinvolte sono fuggite.

In manette sono finiti quattro giovani ecuadoriani tra i 18 e i 20 anni, di cui uno teneva un pacchetto con un etto di cocaina nascosto nella giacca.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Maxi rissa a Sampierdarena con spranghe, calci e pugni: quattro arresti

GenovaToday è in caricamento