menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Sampierdarena, lite al distributore di sigarette finisce a coltellate

Intervento dei carabinieri nella notte in via Buranello dopo che alcuni residenti hanno segnalato una rissa: protagonisti due donne e un uomo, tutti feriti

Intervento dei carabinieri nella notte in via Buranello, nel quartiere genovese di Sampierdarena, su segnalazione di alcuni residenti che hanno sentito le urla di due donne nei pressi di un distributore di sigarette.

Al loro arrivo i militari hanno trovato due donne e un uomo che presentavano diverse ferite da taglio, contusioni e lesioni, e che hanno spiegato di avere avuto un diverbio in seguito alla richiesta, da parte delle prime, di cambiare una banconota da 50 euro in tagli più piccoli per acquistare le sigarette. Stando al racconto delle donne, l’uomo avrebbe invece tentato di tenersi i soldi e alle loro proteste avrebbe tirato fuori un coltello: ne sarebbe nata una lotta in cui proprio l’uomo avrebbe riportato le ferite più gravi.

Le versioni delle due donne, però, in gran parte discordanti e imprecise, hanno spinto i carabinieri a indagare più a fondo: il sospetto è che si sia trattato di un tentativo di adescamento sfociato nella violenza al momento di prendere accordi economici.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Invasione di pappagallini, il Comune lancia censimento

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento