menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Sampierdarena: prostituta aggredita e rapinata

Un 24enne di origini marocchine è stato fermato dalla polizia mentre fuggiva dopo aver preso a schiaffi e derubato la donna con cui si era appartato

Una giovane prostituta è stata aggredita e rapinata questa notte, intorno alle 3, nel quartiere genovese di Sampierdarena. 

L'aggressore, un uomo di origini marocchine di 24 anni, è stato bloccato dalla polizia, intervenuta dopo avere visto una guardia giurata inseguirlo per strada. Secondo la sua testimonianza, l'uomo era in fuga dopo avere schiaffeggiato e derubato la prostituta con cui si era appartato in via Lungomare Canepa. 

La vittima, ancora sul posto, ha riportato una ferita al labbro ma ha scelto di rifiutare le cure mediche. L'aggressore è stato invece arrestato per rapina.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Si presenta di notte all'hub per il vaccino, ma trova chiuso

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento