menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Sampierdarena, finalmente riaperto il sottopasso di piazza Montano

Finiti i lavori per la riqualificazione del tunnel che collega via Reti alla stazione ferroviaria, per la gioia dei pendolari e dei negozianti che con la chiusura avevano dovuto rinunciare a parte della clientela

A tre anni dall’apertura del cantiere, il nuovo sottopassaggio della stazione ferroviaria di Sampierdarena vede la luce: lo stretto tunnel che si affaccia su piazza Montano si è presentato ai residenti e ai pendolari che ogni mattina prendono il treno in una nuova, immacolata veste bianca, con ascensori nuovi di zecca, cartelloni con gli orari ordinatamente affissi al muro e scale rimesse a nuovo che collegano ai binari.

Una buona notizia non soltanto per chi ogni mattina, sino a poco tempo fa, era costretto a fare un giro più lungo per arrivare in stazione, ma anche per i commercianti della zona, che con la chiusura del sottopassaggio avevano perso parte della clientela che preferiva cambiare negozio non avendo più il collegamento diretto.

Il timore adesso, nell’osservare le immacolate pareti bianche e gli scintillanti pavimenti, è quanto tutto questo durerà: al momento ancora nessuna telecamera di sorveglianza è stata installata, e nonostante la chiusura notturna (il cancello rimane aperto dalle 5.30 alle 20.30) sono in molti a temere che il sottopassaggio possa venire vandalizzato e danneggiato. Un’eventualità su cui dovrà essere Ferrovie dello Stato a vigilare, con la collaborazione del Municipio e anche dei volenterosi residenti decisi a mantenere il ritrovato tunnel nelle condizioni migliori.

Foto Facebook @Fabrizio Maranini

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Coronavirus, Bassetti: «È iniziata terza ondata, temo farà male»

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento