menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Sampierdarena, trascinato fuori dal furgone e aggredito

Un 38enne è stato denunciato dalla polizia per lesioni aggravate per aver aggredito un giovane di 23 anni per questioni di viabilità. L'episodio è avvenuto in via Degola

Ieri mattina intorno alle 12 una volante dell'ufficio prevenzione generale è intervenuta in via Degola a Sampierdarena dopo che un genovese di 23 anni era stato violentemente aggredito da un uomo a seguito di una banale lite per questioni di viabilità.

I poliziotti giunti sul posto hanno trovato il giovane con un vistoso ematoma al viso. Il 23enne ha raccontato agli agenti di essere stato trascinato fuori dal suo furgone e colpito violentemente con schiaffi, pugni e con un grosso oggetto di colore arancione.

La descrizione fornita ha permesso ai poliziotti di rintracciare l'aggressore, che nel frattempo era fuggito. Questi ha ammesso di aver colpito la vittima con una livella di colore arancione, che ha consegnato spontaneamente agli agenti. L'uomo, un albanese di 38 anni, è stato denunciato per lesioni aggravate.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento