menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Sampierdarena, aggredito e abbandonato in strada dopo una lite

A trovare il ferito su un marciapiede di via Buranello una volante della polizia che poco prima dell'alba stava passando in zona. Stando alle prime ricostruzioni sarebbe rimasto coinvolto in una rissa fuori da un locale notturno

Ennesimo episodio di violenza nella notte a Sampierdarena, dove un uomo è stato aggredito e poi abbandonato su un marciapiede in via Buranello.

A trovare il ferito, un giovane di origini ecuadoriane, è stata una volante della polizia che poco prima dell'alba stava passando in zona per un controllo:  stando alle prime ricostruzioni l'uomo sarebbe rimasto coinvolto in una lite scoppiata fuori da uno dei numerosi locali notturni del quartiere con un gruppo di uomini di origini marocchine, degenerata poi in rissa.

Sul posto sono intervenuti i volontari del 118, che hanno soccorso il ferito e lo hanno accompagnato al pronto soccorso dell’ospedale Villa Scassi, dove è stato ricoverato con diverse ferite e contusioni. Indagini sono adesso in corso per risalire all’identità degli aggressori.
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Coronavirus, focolaio all'ospedale Galliera

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento