menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Padre e figlio con 1,5 kg di droga sul furgone, arrestati

I due, rispettivamente di 74 e 52 anni, sono stati fermati dai carabinieri in piazza Vittorio Veneto a Sampierdarena. Il loro nervosismo ha spinto i militari ad approfondire il controllo

Nella serata di martedì 4 dicembre 2018 in piazza Vittorio Veneto a Sampierdarena, nel corso di un servizio di perlustrazione, i carabinieri del Nucleo Radiomobile hanno arrestato in flagranza di reato due uomini, padre e figlio, di origini catanesi, uno 74enne e l'altro 52enne, entrambi residenti a Genova, gravati da pregiudizi di polizia.

Fermati per un controllo alla circolazione stradale a bordo di un furgone, i due sono stati traditi dal nervosismo eccessivo manifestato, che ha spinto i militari dell'Arma a effettuare un controllo più approfondito del mezzo, scoprendo che la loro irrequietezza era dovuta alla presenza di un chilogrammo e mezzo di hashish, suddiviso in due panetti in cellophane, nascosti in una busta.

I due sono stati trasferiti nel carcere di Marassi.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Si presenta di notte all'hub per il vaccino, ma trova chiuso

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento