Una seduce la vittima e l'altra porta via tappeto, ombrello e pensione

Due donne di 44 e 41 anni sono finite in carcere a Pontedecimo. Poco dopo il furto erano state rintracciate alla Fiumara e denunciate. Poi l'autorità giudiziaria ha fatto scattare l'arresto

Lo scorso novembre, con la scusa di farsi offrire un caffè, due donne a Sampierdarena erano riuscite a entrate in casa di un anziano, che era appena rientrato dall'ufficio postale, dove aveva ritirato la pensione. Una volta in casa una ha intrattenuto l'anziano, cercando di sedurlo, mentre l'altra aveva arraffato un tappeto, un ombrello e l'intera pensione, 1.400 euro, che era ancora nelle tasche dei pantaloni dell'uomo.

Sedotto e abbandonato, hanno arraffato il bottino allontanandosi. L'anziano, accortosi dell'ammanco, ha richiesto l'intervento della polizia, che ha rintracciato e identificato le due donne, pluripregiudicate, all'interno della Fiumara, denunciandole per furto in abitazione.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Su disposizione dell'autorità giudiziaria, mercoledì 23 settembre le due romene di 44 e 41 anni sono state arrestate e  accompagnate presso il carcere di Pontedecimo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, possibile "mini lockdown" in tutta Genova: «I contagi crescono ovunque»

  • Covid, tutta Genova diventa zona "ad alta attenzione": firmata la nuova ordinanza

  • Auto pirata travolge gruppo di giovani a Quezzi, 4 feriti gravi tra cui una ragazza incinta

  • Incidente a Quezzi, arrestato il pirata della strada

  • Covid, coprifuoco a Genova dalle 21 alle 6: ecco cosa si può (e non si può) fare

  • Pronto soccorso in affanno, troppi accessi per sintomi lievi: «Sbagliato, ecco quando dovete venire»

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
GenovaToday è in caricamento