Residenza per migranti a Sampierdarena? I chiarimenti dell'assessore

«L'edificio sarà riservato al social housing, ossia gli appartamenti saranno proposti in affitto a prezzo calmierato, attraverso la mediazione del Comune di Genova», così l'assessore Piciocchi in Consiglio comunale

Il Consiglio comunale di martedì 27 novembre 2018 è iniziato, come di consueto, con la discussione degli articoli 54, interrogazioni a risposta immediata.

In via Pierino Pesce a Sampierdarena si sono appena conclusi i lavori di ripristino di un edificio posto di fronte alla trattoria Maura. Davide Rossi (Lega Nord) e Stefano Anzalone (FI) hanno spiegato come i residenti siano preoccupati per la destinazione d'uso di tale immobile, in quanto circola voce che sarebbe destinato a diventare una residenza per migranti richiedenti asilo.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La replica dell'assessore Pietro Piciocchi: «Ritengo di poter rassicurare i cittadini circa la destinazione dell'edificio. Sarà riservato al social housing, ossia gli appartamenti saranno proposti in affitto a prezzo calmierato, attraverso la mediazione del Comune di Genova».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cade nel fiume e batte la testa, muore nel trasporto in ospedale

  • Le Frecce Tricolori martedì a Genova: quando e da dove vederle

  • L'uomo più anziano della Liguria compie 108 anni

  • Spesa da 150 euro all'Ipercoop, ma cerca di uscire pagandone solo 10

  • Incidente in Sopraelevata, grave scooterista: traffico bloccato

  • Coronavirus, solo 17 nuovi contagi nelle ultime ore

Torna su
GenovaToday è in caricamento