Spaccio di cocaina e viagra, un arresto a Sampierdarena

Un 30enne è stato arrestato in via Cantore dalla Polizia, che poche ore dopo ha anche fermato un giovane pusher in via Fieschi in centro

La Polizia di Genova ha arrestato due spacciatori nella giornata di giovedì 19 dicembre 2019, il primo a Sampierdarena in via Cantore, il secondo in via Fieschi in centro.

Intorno alle 19.40, durante un normale controllo del territorio, gli agenti delle volanti del Commissariato Cornigliano hanno fermato un 30enne di origine dominicana. Durante il controllo del documento di identità l'uomo ha inavvertitamente mostrato ai militari anche due piccoli involucri di cocaina. A seguito di perquisizione i poliziotti hanno rinvenuto in una tasca altre due dosi di stupefacente, diverse pastiglie di viagra e 400 euro in contanti, quasi sicuramente provento di spaccio, visto che l’uomo è risultato essere disoccupato. Nel suo appartamento sono state anche sequestrate 4 dosi di cocaina, un frullatore sporco della stessa sostanza, due bilancini e 71 blister contenenti gli stessi medicinali che aveva in tasca.

Qualche ora dopo, intorno alle 22, le volanti dell’Upg hanno invece arrestato un 20enne genovese, sempre per detenzione droga. Il giovane era stato notato dai residenti di via Fieschi mentre spacciava ad altri giovani. All’interno della sua abitazione nascondeva infatti 88 grammi di marijuana, un bilancino, materiale da confezionamento e 85 euro in banconote di piccolo taglio. I due pusher sono stati processati nel corso della mattinata di venerdì 20 dicembre.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ruba smartphone a mamma con neonato sul bus, poi la prende a pugni

  • Coronavirus, da domenica la Liguria torna in zona gialla

  • Liguria verso zona gialla, ma gli spostamenti fuori regione restano in forse

  • Perdono entrambi i genitori nel giro di un anno: mobilitazione per aiutare due fratelli di Quezzi

  • Antiche tradizioni: cos'è il "ragno genovese"?

  • «L'ho trovato, vedrai che non succederà più»: arrestato l'aggressore di Giuseppe Carbone

Torna su
GenovaToday è in caricamento