Evade due volte nell'arco di tre giorni, arrestato

Un 49enne è stato arrestato dai carabinieri per evasione. L'uomo ha violato i domiciliari a cui è sottoposto per il reato di estorsione

Nel tardo pomeriggio di venerdì 21 giugno 2019 la pattuglia di Sampierdarena, in seguito a ordine di carcerazione, emesso dall'autorità giudiziaria di Milano, a seguito delle reiterate violazioni a cui era sottoposto, ha arrestato per evasione un palermitano di 49 anni, agli arresti domiciliari per il reato di estorsione.

L'uomo, dopo le formalità di rito, è stato trasferito nel carcere di Marassi. Il 49enne, nella mattinata dello scorso 19 giugno, si era allontanato dalla sua abitazione senza un regolare permesso e, sorpreso dagli stessi carabinieri, era già stato arrestato per evasione.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente di caccia a Bolzaneto: muore 58enne colpito per errore

  • Travolta da uno scooter a Sant'Eusebio, muore in ospedale: «Ciao Ale»

  • Tragedia al San Martino, trovato morto paziente allontanatosi dal reparto

  • A passeggio dopo il coprifuoco: «Stiamo tornando a casa dopo una festa con amici». Multati

  • Morta in un incidente, raccolta fondi per la famiglia di Alessandra Parente: donati gli organi

  • Albaro: festa di compleanno notturna a Villa Gambaro, i residenti chiamano la polizia

Torna su
GenovaToday è in caricamento