Venerdì, 22 Ottobre 2021
Cronaca Sampierdarena / Via Sampierdarena

Danneggia le auto parcheggiate, poi aggredisce vigilessa e colleghi intervenuti

Arrestato un uomo di 30 anni di origini bielorusse. A chiamare la polizia Locale sono stati i residenti di via Sampierdarena

Colto sul fatto mentre danneggiava alcune auto, ha aggredito gli agenti di polizia Municipale intervenuti per fermarlo.

À successo nella notte in via Sampierdarena, protagonista della vicenda un uomo di 30 anni di origini bielorusse. A chiamare la Locale, alcuni residenti che l’hanno visto accanirsi contro le auto e hanno segnalato il fatto. All’arrivo della pattuglia, l’uomo si è scagliato contro una vigilessa, poi contro i colleghi intervenuti per difenderla.

Tre gli agenti che hanno dovuto ricorrere alle cure del pronto soccorso: oltre alla donna per prima intervenuta, che ha ricevuto un referto di sette giorni, un altro collega ha subito lesioni giudicate guaribili in cinque giorni, un altro ancora ha ricevuto un pugno ed è stato refertato con cinque giorni di prognosi.

Alla fine bloccato, il 30enne è stato arrestato con le accuse di violenza, danneggiamento e resistenza a pubblico ufficiale: processato per direttissima in mattinata, è stato confermato l'arresto ed è stato rinviato a giudizio.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Danneggia le auto parcheggiate, poi aggredisce vigilessa e colleghi intervenuti

GenovaToday è in caricamento