menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Sampierdarena: accoltella padre e figlio, 35enne in manette

Un genovese di 35 anni è stato arrestato dalla polizia con le accuse di di lesioni personali pluriaggravate e porto abusivo di arma da taglio. Indagate le altre due persone coinvolte nella rissa, padre e figlio rispettivamente di 54 e 29 anni

Alle ore 18 circa di ieri, la polizia ha arrestato nella flagranza dei reati di lesioni personali pluriaggravate e porto abusivo di arma da taglio un genovese di 35 anni, con precedenti di polizia per reati contro la persona, resistenza a pubblico ufficiale e altro.

L'uomo è stato immediatamente bloccato dagli agenti della Sezione Contrasto al Crimine Diffuso della Squadra Mobile, in quel momento impegnati in un servizio di appostamento in piazza Vittorio Veneto nel quartiere Sampierdarena, mentre colpiva con un coltello a serramanico due italiani pregiudicati di 54 e 29 anni, padre e figlio, residenti a Genova nella zona Cep.

Gli agenti hanno recuperato una spranga in ferro con la quale, poco prima, il 29enne ferito aveva a sua volta colpito al capo il 35enne.

Secondo quanto ricostruito i tre, conoscenti tra loro e soliti fare abuso di sostanze alcoliche, erano seduti al tavolino di uno dei bar della piazza e, dopo aver discusso per futili motivi legati ad apprezzamenti rivolti dal 35enne alla compagna del 29enne, avevano dato luogo a una rissa nel corso della quale l'arrestato aveva estratto il coltello, poi sequestrato dagli agenti, con il quale aveva più volte colpito i suoi antagonisti, procurando loro lesioni alle braccia e al collo giudicate guaribili rispettivamente in 30 e 8 giorni.

Anche il 35enne ha riportato contusioni e lesioni alla testa giudicate guaribili in 7 giorni.

Al termine degli atti di rito il 35enne è stato associato presso il carcere di Marassi a disposizione dell'autorità giudiziaria competente, mentre padre e figlio, unitamente all'arrestato, sono stati indagati per il reato di rissa aggravata.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

A Genova c'è lo scalone a cui si ispirò Hitchcock per "Vertigo"

Coronavirus

Ristorante aperto: «Siamo una mensa», ma scattano le multe

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento