Cronaca Sampierdarena / Via Tullio Molteni

Seicento grammi di cocaina nell'armadio, traditi da portafogli rubati

Un uomo di 35 anni e una ragazza di 25 anni sono stati arrestati dai carabinieri dopo aver rubato due portafogli alla Fiumara. Il loro nervosismo ha spinto i carabinieri ha sospettare che i due avessero qualcosa da nascondere. A casa la cocaina

Traditi dalla loro ingordigia. Due persone di origine ecuadoriana, un uomo di 35 anni e una ragazza di 25 anni sono stati arrestati dai carabinieri di Sampierdarena con l'accusa di detenzione di droga ai fini di spaccio. I due sono finiti in manette dopo aver rubato due portafogli in un negozio del centro commerciale Fiumara.

Quando ieri i carabinieri sono giunti sul posto, i due sono parsi molto agitati e hanno mostrato una certa reticenza a rivelare se erano arrivati lì a piedi o con un mezzo di trasporto e dove abitassero. Tramite accertamenti i militari sono riusciti a risalire al domicilio dei due poco distante, e precisamente in via Molteni, e hanno chiesto un mandato di perquisizione.

Una volta giunti presso l'appartamento i carabinieri di Sampierdarena hanno trovato nell'armadio circa 600 grammi di cocaina e un bilancino di precisione. Una volta immessa sul mercato, la droga avrebbe fruttato dai 40 ai 50mila euro. All'interno di un libro di narrativa posto nel comodino sono state trovate anche 19 banconote da 50 euro false, per un totale di 950 euro.

Il denaro, di ottima fattura ma con numeri seriali uguali, è stato sequestrato insieme alla droga. I due, disoccupati e senza precedenti, sono stati arrestati. I carabinieri invitano a controllare bene quando si riceve del denaro, poiché soprattutto nel ponente sembrerebbero girare parecchie banconote false, da 20 e 50 euro. Per maggiori particolari su come riconoscere le banconote false è possibile consultare il sito internet della Banca d'Italia o una guida in proposito.

Gallery

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Seicento grammi di cocaina nell'armadio, traditi da portafogli rubati

GenovaToday è in caricamento