rotate-mobile
Martedì, 18 Gennaio 2022
Cronaca Sampierdarena

Per due mesi vive in casa con la madre morta: "Non volevo separarmi da lei"

Per settimane, a chiunque chiedesse della mamma, il figlio rispondeva che era uscita a fare la spesa o a Messa oppure con le amiche

Orrore e sgomento a Sampierdarena dove un uomo ha vissuto per almeno due mesi in casa con il cadavere della madre di 93 anni. La scoperta è avvenuta lunedì 27 dicembre 2021 dopo che l'amministratore di sostegno della donna ha preteso di entrare in casa, stufo di sentirsi ripetere dal figlio che "era uscita con le amiche".

Ad aprire la porta ci hanno pensato i vigili del fuoco insieme ai carabinieri, che hanno subito informato il magistrato di turno e avviato le indagini. Il decesso pare dovuto a cause naturali. L'aspetto da chiarire è se l'uomo, 77 anni, abbia tenuto nascosto il decesso della madre per continuare a incassare la sua pensione o solo per una questione emotiva.

L'autopsia servirà a stabilire con esattezza la data del decesso. Il 77enne è stato ricoverato in ospedale sotto choc.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Per due mesi vive in casa con la madre morta: "Non volevo separarmi da lei"

GenovaToday è in caricamento