Novantamila articoli falsi, sequestrati fra Busalla e Sampierdarena

Due persone sono state segnalate all'autorità giudiziaria. Una di queste è stata denunciata per ricettazione, introduzione sul territorio nazionale, produzione e commercializzazione di prodotti con segni falsi

Maxi sequestro della Guardia di Finanza di Genova in alcuni negozi di articoli casalinghi e giocattoli tra Busalla e Sampierdarena. Le fiamme gialle hanno trovato e posto sotto sequestro circa 80mila prodotti contraffatti o non conformi.

Negli stessi negozi sono stati ritrovati e sequestrati anche circa 10mila articoli di cancelleria e profumeria contraffatti.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Due persone sono state segnalate all'autorità giudiziaria. Una di queste è stata denunciato per ricettazione, introduzione sul territorio nazionale, produzione e commercializzazione di prodotti con segni falsi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: la curva rallenta, ma i contagiati sono oltre 2.000 e i morti 254

  • Basilico in esubero per chiusura ristoranti, le aziende agricole organizzano la consegna a domicilio

  • Coronavirus, i numeri tornano a crescere in Liguria: 2.226 i positivi, 26 nuovi decessi

  • Coronavirus: lieve calo dei nuovi casi dopo tre giornate nere, i morti sono 231

  • Coronavirus, la foto della speranza: intubata per 7 giorni, 27enne migliora e si risveglia

  • Coronavirus: 1478 positivi in Liguria, 205 in più rispetto a sabato

Torna su
GenovaToday è in caricamento