Cronaca

Bandierine partigiane imbrattate: ferma condanna del Partito Comunista

La Federazione genovese del Partito Comunista esprime ferma condanna e immenso disprezzo nei confronti di chi, nottetempo, ha imbrattato con svastiche e scritte le bandierine partigiane, posizionate da Anpi in via Carlo Rolando

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di GenovaToday

La Federazione genovese del Partito Comunista esprime ferma condanna e immenso disprezzo nei confronti di chi, nottetempo, ha imbrattato con svastiche e scritte le bandierine partigiane, posizionate da Anpi in via Carlo Rolando.

Ci auguriamo che questo gesto oltraggioso e vigliacco, che insulta la gloriosa memoria dei Partigiani e anche Genova, città medaglia d’oro della Resistenza, venga punito con fermezza e rigore.

Noi Comunisti non faremo mai un passo indietro nella difesa dei valori della lotta partigiana della Resistenza, la testimonianza più alta della lotta di classe del popolo italiano.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bandierine partigiane imbrattate: ferma condanna del Partito Comunista

GenovaToday è in caricamento