rotate-mobile
Cronaca Sampierdarena / Piazza Nicolò Montano

Sampierdarena: ubriaca spintona e imbratta di birra i carabinieri, arrestata

Una 29enne senza fissa dimora è stata arrestata a Sampierdarena per minaccia e resistenza a pubblico ufficiale e per detenzione di stupefacenti ai fini di spaccio

Birra addosso e spintoni. Per questo è stata arrestata martedì sera una giovane rumena senza fissa dimora a Sampierdarena, intorno alle 21.00 da una pattuglia del dipendente Nucleo Radiomobile.

La ragazza, 29 anni, è stata tratto in arresto per minaccia e resistenza a pubblico ufficiale e per detenzione di stupefacenti ai fini di spaccio. Poco prima delle 21.00 la donna, in evidente stato di ubriachezza, minacciava verbalmente e opponeva resistenza ai militari intervenuti sul luogo, imbrattandoli con della birra e spintonandoli con l’intento di evadere il controllo.

Successivamente una perquisizione personale, effettuata in collaborazione con un'agente donna della Polizia di Stato, permetteva di rivenire quasi 4 grammi di hashish. Arrestata e trattenuta in camera di sicurezza, in attesa del rito per direttissimo.         

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sampierdarena: ubriaca spintona e imbratta di birra i carabinieri, arrestata

GenovaToday è in caricamento