rotate-mobile
Cronaca Sampierdarena / Via Paolo Reti

Spaccia hashish a Sampierdarena, ventenne portato in carcere

Il giovane è stato notato mentre consegnava a una ragazza un involucro contenente alcuni grammi di sostanza stupefacente. A casa ne aveva altra

Nel pomeriggio di martedì 25 ottobre 2022 i carabinieri della compagnia Centro, nel corso di un normale servizio per il controllo del territorio, hanno arrestato in flagranza del reato di spaccio di sostanze stupefacenti un cittadino ecuadoriano 20enne con precedenti di polizia.

Il giovane è stato notato in via Paolo Reti a Sampierdarena mentre si appartava con una giovane genovese, che in cambio di denaro riceveva alcuni grammi di hashish. Perquisita l'abitazione del ventenne, i militari hanno trovato oltre 700 grammi della stessa sostanza e la somma di 120 euro verosimilmente provento dell'illecita attività.

Lo stupefacente e il denaro sono stati sequestrati. Il giovane è stato trasferito nel carcere di Marassi. L'acquirente sarà segnalata alla prefettura quale assuntrice.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Spaccia hashish a Sampierdarena, ventenne portato in carcere

GenovaToday è in caricamento