Martedì, 18 Maggio 2021
Cronaca Sampierdarena / Via Bartolomeo Carrea

Sampierdarena: perseguita 26enne, arrestato due volte in quindici giorni

Venerdì 9 settembre era stato arrestato dalla polizia e il giorno dopo era stato raggiunto dal divieto di avvicinarsi alla vittima. Ieri il 48enne è stato nuovamente arrestato dai carabinieri

Ieri pomeriggio, un equipaggio del Nucleo Radiomobile ha proceduto all'arresto per stalking di un 48enne di origine campana, domiciliato in via Dino Col a Sampierdarena.

L'uomo era già stato colpito da un provvedimento di divieto di avvicinamento ai luoghi frequentati dalla vittima, una giovane 26enne di origine polacca, emesso lo scorso 10 settembre. Il mancato rispetto della misura, concretizzatosi dalla prosecuzione di minacce e molestie alla ragazza, ha comportato, dopo la formalizzazione della querela da parte della donna e su richiesta del pm Federico Manotti, l'emissione a cura del gip dell'ordinanza di custodia cautelare in carcere.

Il 48enne è stato associato presso il carcere di Marassi. La vittima è stata nel frattempo informata della possibilità di rivolgersi a un centro anti violenza cittadino.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sampierdarena: perseguita 26enne, arrestato due volte in quindici giorni

GenovaToday è in caricamento