Cronaca Sampierdarena / Via Nicolò Ardoino

Sampierdarena, nel laboratorio della droga 500 dosi e soldi nascosti nella parrucca

La polizia ha arrestato 4 persone che avevano trasformato un appartamento di via Ardoino nel centro nevralgico dello spaccio. Trovati anche 17mila euro in contanti nascosti in un borsello

Un vero e proprio laboratorio clandestino allestito in un appartamento di un palazzo di via Ardoino, nel quartiere genovese di Sampierdarena, dove la polizia ha colto sul fatto quattro persone impegnate nel confezionamento di bustine di cocaina da rivendere poi sulla piazza di spaccio cittadina: la scoperta è arrivata durante uno dei tanti controlli effettuati sul territorio dagli agenti dell’Ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico, coordinati dalla dirigente Delia Bucarelli.

A insospettire i poliziotti di pattuglia, la presenza all’alba nel quartiere di un 33enne di origini senegalesi, vecchia conoscenza delle forze dell’ordine per precedenti di spaccio nella zona di Pré: proprio la lontananza dalla sua “area abituale” ha spinto gli agenti a inseguirlo e, quando è entrato nel portone di un palazzo di via Ardoino, ad aspettare che uscisse per un controllo. Alla loro vista, l’uomo ha richiuso il portone ed è fuggito su per le scale, immediatamente inseguito dai poliziotti che l’hanno perquisito trovandogli addosso 150 bustine di cocaina già confezionata e pronta per essere venduta.

Entrati nell’appartamento, gli agenti hanno trovato tre persone, due 22enne di origini senegalesi e un 26enne proveniente dal Gabon, davanti a un tavolo su cui erano disposti tutti gli “attrezzi del mestiere” e 350 dosi di cocaina, oltre a 16.590 euro in contanti, probabili proventi di spaccio, contenuti in un borsello e altri 1.500 nascosti ingegnosamente nella parrucca di una delle due donne.

Tutti arrestati con l’accusa di detenzione di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio, sono stati trasferiti in Questura in attesa della convalida dell’arresto.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sampierdarena, nel laboratorio della droga 500 dosi e soldi nascosti nella parrucca

GenovaToday è in caricamento