Cocaina e bilancino in casa, tre arresti a Sampierdarena

Due uomini e una donna sono finiti in manette dopo che gli agenti hanno trovato della cocaina nell'appartamento che condividono in via Sampierdarena

Intorno alle 10 di domenica 28 ottobre i poliziotti delle volanti della questura hanno notato un uomo, conosciuto per i suoi numerosi precedenti per spaccio, uscire da uno stabile di via Sampierdarena. Fermato per un controllo, il soggetto è apparso da subito molto nervoso e ha cercato in tutti i modi di sviare l'attenzione degli operatori dal portone da cui era appena uscito, affermando di abitare altrove e di essersi recato lì occasionalmente per una prestazione sessuale a pagamento.

Insospettiti da tale atteggiamento e per nulla convinti delle spiegazioni fornite, gli agenti sono riusciti a risalire a un appartamento, al cui interno era presente un secondo cittadino albanese, risultato poi essere cugino del primo, che ha ammesso di abitare lì con il congiunto e con una donna romena.

L'agitazione palesata anche da questi ultimi e la presenza di un bilancino elettronico di precisione, notato sopra al frigo, ha indotto i poliziotti a effettuare una perquisizione che ha consentito di rinvenire diversi involucri di cocaina, per un peso complessivo di circa 10 grammi. Sequestrata inoltre la somma di 655 euro.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I tre, due cittadini albanesi di 25 e 37 anni e una 33enne romena, sono stati arrestati per la detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. Fissata per questa mattina la direttissima.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Paola Cortellesi è Petra, l'ispettore genovese: «Il mio personaggio non fa la femminista, lo è»

  • Genovese di 98 anni trova un BFP da 100mila euro durante il lockdown: parte dei soldi alla ricerca

  • Coronavirus, caso positivo al Liceti di Rapallo, classe in quarantena

  • Violenza sessuale in ospedale, ausiliario approfitta di una paziente in anestesia

  • Genoa, cinque nuovi acquisti per Maran

  • 'Boom' di accessi ai pronto soccorso, ambulanze ferme al Galliera

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
GenovaToday è in caricamento