menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Sampierdarena, lite dal parrucchiere finisce in ospedale

I carabinieri hanno denunciato una donna di 42 anni, ex dipendente di un salone del quartiere, che avrebbe aggredito la titolare durante una discussione per questioni di soldi

I carabinieri della Stazione di Sampierdarena hanno denunciato nel pomeriggio di ieri una donna di 42 anni, impiegata in un salone di parrucchiera del quartiere, che durante una discussione con la titolare le si è scagliata contro costringendola a farsi medicare in ospedale.

Stando alla denuncia della proprietaria del negozio, una 50enne di origini cinesi, tra lei e la donna, originaria dell’Uzbekistan, sarebbe scoppiata una lite furiosa degenerata in violenza: calci e pugni che l’avrebbero costretta a ricorrere alle cure mediche, terminate con una prognosi di 7 giorni.

La 50enne ha quindi deciso di rivolgersi ai carabinieri, che dopo le indagini hanno denunciato l’ex dipendente per rapina e lesioni.
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Covid, Toti: «Riaperture dal 20 aprile, ci sono le condizioni»

Ultime di Oggi
  • Incidenti stradali

    Investita a Nervi, anziana muore in ospedale

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento