menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Sampierdarena, aggressione in pizzeria: un ferito e un arresto

E' successo in via Fillak poco prima dell'una, quando un uomo di 33 anni si è scagliato contro un cliente che si era rifiutato di dargli denaro e sigarette

Intervento della Polizia questa notte in una pizzeria di via Fillak, nel quartiere genovese di Sampierdarena, dove sotto gli sguardi impauriti dei clienti è andata in scena un'aggressione terminata con un ferito e un arresto.

Tutto è successo poco prima dell’una, quando gli agenti sono intervenuti su segnalazione di alcuni clienti del ristorante: stando al loro racconto, un uomo si sarebbe scagliato senza motivo con un altro avventore, un 41enne di origini cinesi, sferrandogli un pugno in faccia e facendolo cadere a terra, dove ha battuto la testa ed è svenuto, e prendendosela anche con un altro cliente intervenuto per cercare di calmare gli animi. Poi l’aggressore si è allontanato come se nulla fosse lungo via Fillak, dove è stato poi bloccato dai poliziotti arrivati sul posto.

Una volta rinvenuto, il ferito ha spiegato di essere stato colpito dopo essersi rifiutato di dare al suo aggressore denaro e sigarette. Portato in Questura, il 33enne è stato arrestato con l’accusa di tentata estorsione e lesioni personali aggravate.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Si presenta di notte all'hub per il vaccino, ma trova chiuso

Ultime di Oggi
  • Coronavirus

    Coprifuoco, da metà maggio atteso un allentamento

  • Cronaca

    Incendio nella notte a Ceranesi, due persone in ospedale

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento