menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Sampierdarena, lite in farmacia: 45enne sfregiato con un mazzo di chiavi

E' successo intorno alle 20 in via Buranello, dove tra due uomini è iniziata una discussione degenerata in violenza. Dopo l'aggressione, uno dei due è fuggito

Attimi di paura ieri sera fuori da una farmacia di via Buranello, nel quartiere genovese di Sampierdarena, dove un uomo ha aggredito un rivale con un mazzo di chiavi prima di darsi alla fuga.

Stando alle prime ricostruzioni e alle testimonianze dei testimoni presenti, tra i due, un 45enne genovese e un cittadino di origini albanesi, sarebbe scoppiata una discussione dentro la farmacia che sarebbe poi proseguita fuori: una volta all’esterno, l’albanese avrebbe impugnato un mazzo di chiavi e sferrato un pugno al genovese, ferendolo al volto e poi dandosi alla fuga sotto gli occhi atterriti dei clienti e dei passanti.

Immediato l’interventi degli agenti della Squadra Mobile della questura e della Scientifica, che hanno effettuato i primi rilievi e sequestrato le immagini delle telecamere di sorveglianza della farmacia e del tabacchino di fronte. Il ferito è stato invece accompagnato all’ospedale Villa Scassi, dove è stato medicato e dimesso con una prognosi di 10 giorni. Indagini sono ora in corso per risalire all’identità dell’aggressore.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Covid, da lunedì tutta la Liguria in zona arancione

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento