Venerdì, 24 Settembre 2021
Cronaca

Sul treno senza biglietto, aggredisce controllore e poliziotti: arrestato

L’uomo, 22 anni, stava viaggiando con la compagna da Savona a Genova: l’aggressione alla stazione di Sampierdarena

Ancora un episodio di violenza ai danni di un controllare ferroviario, aggredito da un giovane di 22 anni che stava viaggiando senza biglietto.

Tutto è successo mercoledì mattina su un regionale partito da Savona e diretto a Genova. Il 22enne stava viaggiando con la fidanzata, anche lei senza biglietto, quando è arrivato il controllore, che prima ha provato a chiedere i documenti della coppia e poi, al rifiuto, l’ha invitata a scendere al treno.

Il giovane ha quindi iniziato a urlare, insultando e minacciando il capotreno, che alla stazione di Sampierdarena ha chiesto l’intervento della Polfer. Poco prima dell’arrivo degli agenti, il 22enne si è scagliato contro il controllore prendendolo a calci e pugni.

I poliziotti lo hanno bloccato, a fatica, e portato negli uffici della Polfer, dove è stato arrestato. La donna che viaggiava con lui è stata denunciata

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sul treno senza biglietto, aggredisce controllore e poliziotti: arrestato

GenovaToday è in caricamento