Martedì, 18 Maggio 2021
Cronaca San Fruttuoso / Via Canevari

Scontri al termine di Sampdoria-Palermo, arrestati tre ultras genovesi

Violento dopo partita di Sampdoria-Palermo con scontri fra tifosi blucerchiati e la polizia: tre agenti della Digos sono rimasti feriti e tre ultras genovesi arrestati

Nel giorno di Samuel Eto'o, la domenica sportiva blucerchiata è stata macchiata da un fatto di cronaca. Al termine di Sampdoria-Palermo, terminata 1-1, ci sono stati degli scontri tra tifosi nei pressi della stazione Brignole: tre agenti della Digos sono rimasti feriti e tre ultras genovesi arrestati.

Secondo quanto appreso, gli agenti del Reparto Mobile hanno cercato di disperdere i tifosi doriani per evitare il contatto con i palermitani. Le cosiddette cariche di alleggerimento hanno provocato la reazione dei doriani, passati al contrattacco, armati di caschi.

L'esatta dinamica dei fatti è ancora al vaglio degli inquirenti. Nelle prossime ore il giudice deciderà se convalidare il fermo dei tre ultras, accusati di resistenza, oltraggio e lesioni a pubblico ufficiale.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scontri al termine di Sampdoria-Palermo, arrestati tre ultras genovesi

GenovaToday è in caricamento