Sampdoria in lutto: è morto Filippo Mantovani, il terzogenito di Paolo

Domenica difficile in casa Sampdoria per la bruttissima notizia della scomparsa a soli 54 anni di Filippo Mantovani, ex dirigente blucerchiato nonché figlio dell'indimenticato Paolo

Sampdoria in lutto. Domenica 29 marzo si è spento all'età di 54 anni, nella sua casa di Sestri Levante, Filippo Mantovani, terzogenito dell’indimenticato presidente Paolo. Un attacco cardiaco la causa del decesso dopo che lo scorso dicembre gli era stato impiantato un pacemaker.

Oltre al ruolo di dirigente e stretto collaboratore del fratello Enrico durante la sua presidenza, aveva ricoperto per la Sampdoria il ruolo di team manager.

Immediata la comunicazione da parte della società blucerchiata che attraverso il proprio sito internet porge le condoglianze alla famiglia: Il presidente Massimo Ferrero e tutta la società abbracciano la mamma Dany e i fratelli Francesca, Enrico e Ludovica porgendo loro le più sentite condoglianze.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ruba smartphone a mamma con neonato sul bus, poi la prende a pugni

  • Coronavirus, da domenica la Liguria torna in zona gialla

  • Liguria verso zona gialla, ma gli spostamenti fuori regione restano in forse

  • Perdono entrambi i genitori nel giro di un anno: mobilitazione per aiutare due fratelli di Quezzi

  • Antiche tradizioni: cos'è il "ragno genovese"?

  • «L'ho trovato, vedrai che non succederà più»: arrestato l'aggressore di Giuseppe Carbone

Torna su
GenovaToday è in caricamento