menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Post contro Salvini, condannato l'ex sindaco di Sori

Il giudice ha ritenuto Paolo Pezzana colpevole di diffamazione nei confronti dell'ex vice premier Salvini per un post pubblicato su Facebook nel febbraio 2017

Aveva usato termini un po' coloriti per definire il leader della Lega Matteo Salvini. Quest'ultimo aveva deciso di ricorrere alle vie legali e oggi è arrivata la sentenza per l'ex sindaco di Sori, Paolo Pezzana, condannato in primo grado a 200 euro di multa, tremila euro di risarcimento morale e al pagamento delle spese legali per diffamazione nei confronti di Salvini.

Motivo del contendere un post pubblicato da Pezzana su Facebook il 18 febbraio 2017, in cui l'ex sindaco e responsabile regionale Anci Liguria per l'Immigrazione reagiva a un comizio tenuto da Salvini a Recco il 16 febbraio, definendolo "str..., cattivo, pericoloso".

«Rispetto il provvedimento», ha dichiarato Pezzana, che si è detto stupito per l'interpretazione che il giudice ha dato del diritto di critica.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Arisa si sposa con Andrea Di Carlo: tutti i dettagli

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento