Cronaca Centro Storico / Vico del Pozzo

Spray urticante per bloccare spacciatore violento

Un 27enne è stato bloccato con non poche difficoltà dai carabinieri e arrestato per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti

Poco l'ora di pranzo di mercoledì 16 gennaio 2019 in vico del Pozzo nel centro storico, un uomo, dopo aver ceduto in cambio di 20 euro una dose di stupefacente a una donna, allo scopo di sottrarsi al controllo della pattuglia della stazione carabinieri Maddalena, che li aveva notati, con forza si è scagliato contro i militari, che lo hanno bloccato definitivamente con l'aiuto del colleghi della compagnia intervento operativo di Firenze e l'utilizzo dello spray urticante.

Lo spacciatore, identificato in un senegalese di 27 anni, gravato di pregiudizi di polizia, perquisito è stato trovato in possesso di 60 euro, sequestrati insieme alla cocaina. Il 27enne è stato arrestato per resistenza a pubblico ufficiale e detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. In mattinata è stato processato con rito direttissimo.

Nel tardo pomeriggio di ieri, gli stessi carabinieri, in corso Aurelio Saffi, in seguito a un ordine di applicazione di misura cautelare della custodia in carcere, emessa dal tribunale Genova, hanno arrestato un senegalese di 31anni, gravato di pregiudizi di polizia e attualmente sottoposto all'obbligo della presentazione quotidiana alla polizia giudiziaria. Il provvedimento dell'aggravamento è scaturito dalla denuncia da parte dei militari dovuta al fatto che lo straniero, nei giorni scorsi in via di Prè, ha ceduto una dose di crack a un genovese di 48 anni. L'uomo è stato trasferito nel carcere di Marassi.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Spray urticante per bloccare spacciatore violento

GenovaToday è in caricamento