Cronaca Carignano / Corso Aurelio Saffi

Lei lo lascia e lui le rovina la vita, arrestato

All'arrivo delle volanti il 34enne stava cercando di entrare nel locale dove si trovava la donna in lacrime. Gli agenti hanno raccolto la denuncia della vittima e arrestato l'uomo

Si è presentato sul posto di lavoro della ex e ha iniziato a insultarla e minacciarla. L'episodio è stato l'ultimo di una lunga serie, perché sul posto è intervenuta la polizia, che ha arrestato il 34enne genovese per il reato di stalking.

Il giovane, dopo la fine della relazione con una genovese di 36 anni, ha assunto comportamenti ossessivi e violenti nei suoi confronti. Agli appostamenti, agli insulti, alle innumerevoli telefonate e alle minacce, sempre più frequenti, si sono aggiunte violenze fisiche nei confronti della povera vittima.

Ieri l'ennesima aggressione: il 34enne si è presentato sul posto di lavoro della ragazza in corso Aurelio Saffi. All'arrivo delle volanti il 34enne stava cercando di entrare nel locale dove si trovava la donna in lacrime. Quest'ultima, temendo per la propria incolumità, ha denunciato l'ex compagno, raccontando dettagliatamente agli operatori tutte le violenze e i soprusi subiti negli ultimi mesi.

Il 34enne è stato messo a disposizione dell'autorità giudiziaria.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lei lo lascia e lui le rovina la vita, arrestato

GenovaToday è in caricamento